Mondolfo / San Costanzo / Montemaggiore al Metauro

MONTEMAGGIORE AL METAURO

In  questo piccolo centro si trova un interessantissimo e particolare museo storico: il Museo Winston Churchill. Infatti il 25 agosto del 1944 il primo ministro inglese Winston Churchill faceva visita a Montemaggiore Al Metauro insieme al generale Alexander per controllare le truppe nella valle del Metauro e sovrintendere l'offensiva e l'attacco alla famosa linea gotica (linea difensiva tedesca).
In onore a quella giornata e a quella visita, sono stati raccolti cimeli e ricordi della seconda guerra mondiale che oggi ritroviamo all'interno di questo unico e affascinante museo. All'interno del museo spille, armi, divise, documenti e fotografie, tra cui la fotografia di Churchill e Alexander che spalle all'obiettivo osservano la Valle del Metauro e sullo sfondo filari e viti.

Il Museo Winston Churchill si trova in via Roma presso l'ex chiesa di S. Maria del Soccorso.
Per visite su prenotazione contattare i seguenti numeri  0721 895312 - 0721 895036



PIAGGE

Come la maggior parte dei borghi medievali marchigiani, anche Piagge mantiene il suo castello originario, ancora circondato da mura quattrocentesche. All'interno del castello si ritrova la piazza della Torre dominata appunto dalla torre campanaria simbolo della città. Appena fuori le mura è stata, non da molto, ritrovata una interessante grotta, di cui ancora non si è scoperto l'utilizzo, ma si tratta senz'altro di una grotta particolare a cui si accede scendendo dei gradini in pietra arenaria, subito si incontrano ambienti simmetrici e decorati con rilievi geometrici, il che fa supporre a un luogo di iniziazione cavalleresca o a scopo esoterico.


SAN COSTANZO

San Costanzo aderisce all'Associazione Nazionale dei Polentari d'Italia insieme ad altri 16 gruppi storici provenienti da tutta Italia, lo scopo dell'associazione è quella di divulgare e valorizzare i piatti tipici regionali della tradizione semplici e poveri, la polenta appunto. La valorizzazione passa attraverso una sagra che si tiene ogni due anni in uno dei comuni aderenti all'Associazione, siamo oggi arrivati quasi alla duecentesima edizione, si tratta quindi di una festa storica!

Durante la sagra ogni gruppo presenta il proprio piatto di polenta cucinato secondo tradizione, ogni regione con un sugo e condimento diverso, dalla carne di bovino e salsiccia al baccalà, dalla mortadella alla carne d'asino, ogni località propone piatti gustosi e ricchi di storia.
A San Costanzo si può assistere sia alla versione invernale della festa che si tiene a marzo sia alla versione estiva a luglio, se ami la polenta e le tradizioni gastronomiche non puoi perdere questo connubio unico.



MONDOLFO

Nell'antico borgo di Mondolfo, classificato come uno dei Borghi più Belli d'Italia, è possibile visitare oltre al grazioso centro storico il Museo Civico sito all'interno del complesso architettonico monumentale di S. Agostino. All'interno si possono ripercorrere le varie tappe storiche della città e si possono ammirare pezzi unici come la giubba rossa originale di un garibaldino di Mondolfo oltre alla straordinaria macchina oraria, grande opera marchigiana risalente alla metà dell'ottocento, si trova inoltre una sala che rende omaggio alla storica produzione di fisarmoniche di Mondolfo.


Provincia Pesaro Urbino

logo carifano

logo il germoglio2

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive