La moretta fanese

more Per comprendere a pieno questo speciale caffè corretto, occorre tornare indietro di 90, forse 100 anni cercando con la fantasia di immergersi nei panni di un pescatore di Fano, quando all'epoca la pesca era una risorsa primaria per la città.Immaginiamo quanto sia stato duro questo mestiere all'ora più di oggi,  i motori nelle barche cominciavano a fare la loro prima comparsa ma non erano certo come quelli di oggi e di certo non c'erano gli argani, le reti si raccoglievano a mano, con l'aiuto di manovelle.

Ci si alzava a notte fonda, verso le 4 del mattino e prima di partire per il mare, ci voleva qualche cosa di forte in grado di scaldare, il caffè della moka  non bastava, così spesso si aggiungeva una bella correzione, (molti lo fanno ancora oggi quando aggiungono l'anice), bastava un liquore forte, quello che c'era a disposizione, anche il fondo di qualche bottiglia di rum o di cognac faceva al caso.
Oggi la ricetta originale (sempre segreta nei dettagli e nelle dosi) di questa bevanda nata probabilmente da un' "abitudine" marinara unisce anice, rum e brandy in un bicchierino di vetro con poco zucchero a scaldare nell'erogatore del vapore della macchina da caffè, aggiungendo una piccola scorzetta di limone, si aggiunge poi il caffè espresso facendo attenzione ad inclinare il bicchierino per far si che non si mescoli il tutto ma rimangano ben divisi i tre strati caratteristici: in basso il liquore trasparente, al centro il caffè e in alto la cremina di caffè.

Nel 2006 la moretta è stata inserita ufficialmente come cocktail nell'elenco dell'A.I.B.E.S. (Associazione Italiana Barman e Sostenitori) e nel 2011 è stata aggiunta nell'elenco regionale dei prodotti agroalimentari tradizionali delle Marche, accodandosi alla lunga lista di prelibatezze marchigiane, un motivo in più per visitare la nostra bella regione.

Oggi la moretta si prende a qualsiasi ora, anche e soprattutto la sera dopo una bella cena abbondante di pesce, come ottima chiusura, la potete gustare in qualsiasi bar o ristorante fanese ma non solo, potete anche assaporare il tiramisù alla moretta, il cioccolatino alla moretta, il gelato alla moretta, la moretta all'orzo e decaffeinata.
Lo sapevate che...

Se dopo aver assaggiato la moretta scoprite che non ne potete più fare a meno, sappiate che è possibile acquistare il preparato per la moretta fanese e portare a casa un gustoso ricordo, insieme al preparato potete trovare gustose torte e tavolette di cioccolato aromatizzate alla moretta.

Ecco dove acquistare:

Caffè del porto Fano
Via N. Sauro, 270
FANO

Buongusto
Via Cavour, 67
FANO

Provincia Pesaro Urbino

logo carifano

logo il germoglio2

Download Freewww.bigtheme.net/joomla Joomla Templates Responsive